Obblighi di legge e responsabilità per i datori di lavoro.

 

Il Decreto Liquidità (D.L. 8 aprile 2020, n. 23) è stato convertito nella Legge n.40 del 5 giugno 2020, già pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 6 giugno 2020.

All’interno del Decreto Liquidità sono state introdotte alcune importanti novità come l’art. 29 bis, contenente chiarimenti riguardo alla responsabilità dei datori di lavoro per il rischio contagio dei dipendenti. Si tratta di un intervento richiesto da più parti, in seguito alle preoccupazioni indotte dai contenuti dell’articolo 42 del “Cura Italia”, che equipara il contagio da Covid-19 ad un infortunio sul lavoro.

Adempimenti

L’articolo 29-bis afferma che i datori di lavoro pubblici e privati adempiono all’obbligo di tutelare l’integrità fisica e la personalità morale dei prestatori di lavoro (art. 2087 del codice civile), mediante l’applicazione, l’adozione e il mantenimento delle prescrizioni contenute nel“Protocollo condiviso di regolazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro”.

Responsabilità del datore di lavoro

Riconfermata l’importanza del Datore di lavoro di rispettare tutte le procedure e indicazioni atte a limitare tutti i rischi di contagio da Covid-19. Infatti il datore di lavoro in relazione alla responsabilità civile e penale, è tenuto a rispettare tutte le prescrizioni contenute nei Protocolli e nelle Linee guida. Inoltre, si ricordi che il datore di lavoro, in primis, ha l’obbligo di informazione e formazione verso i propri lavoratori circa le normative e le disposizioni delle Autorità, nonché ottemperare le disposizioni del D.Lgs. n. 81/2008.

Lasciati guidare dal Team Promotergroup

Se sei un imprenditore e vuoi ricevere maggiori informazioni sul Decreto Liquidità, sugli adempimenti obbligatori (ad es. Dvr, corso RSPP, RLS, Antincendio etc) e sulle procedure Covid-19 da seguire, ti consigliamo di chiamare il team di professionisti PROMOTERGROUP S.p.A. allo 0932/862613 o scriverci su WhatsApp al numero 348 5645643 per concordare un appuntamento.