Mercoledì, 18 Novembre 2020 11:23

LE PILLOLE DI PROMOTERGROUP: L’IMPORTANZA DELLA SICUREZZA INFORMATICA IN AZIENDA

 

Con il nuovo Regolamento europeo sulla protezione dei dati personali (GDPR), si è data una importante attenzione al concetto di sicurezza informatica, anche alla luce dei sempre più numerosi attacchi ed incidenti di natura informatica.

Per sicurezza informatica si intende l’insieme dei mezzi e delle tecnologie utilizzati per la protezione dei sistemi informatici in termini di disponibilità, confidenzialità e integrità dei beni. Parametri ai quali, attualmente, se ne aggiunge un altro, che è quello dell’autenticità delle informazioni.

Tutte le aziende detengono informazioni che potrebbero essere compromesse e vendute, siano essi dati commercialmente sensibili o dettagli personali dei dipendenti. Qualunque sia la sua dimensione, se un’azienda lascia una porta aperta ai criminali informatici può diventare una vittima.

Uno dei primi passi di una moderna azienda PMI o enterprise non può che essere quindi quello di adottare dei sistemi di sicurezza efficaci a protezione dei dati informatici.

Secondo i dati de “Il Corriere.it”, in media, ogni azienda subisce 130 violazioni e perde 11,7 milioni di dollari a causa degli attacchi informatici, soprattutto ransomware, che sono passati in un anno dal 13 al 27% dei totali. La perdita di informazioni rappresenta la criticità con il costo più elevato e per rimediare alle violazioni messe in atto sono necessari circa 23 giorni.

Le caratteristiche fondamentali della sicurezza informatica sono tre: personalizzazione, disponibilità dei dati e duplicati delle informazioni.  Il primo si riferisce al fatto che ogni sistema di sicurezza informatico aziendale ha bisogno delle proprie specifiche caratteristiche. Altro aspetto fondamentale è quello di avere più copie delle informazioni e dunque effettuare backup regolari.

 

Sicurezza informatica e GDPR

Il GDPR è il Nuovo Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati che entrerà in vigore il 25 maggio 2018 e introduce nuovi obblighi e nuove sanzioni che impongono alle aziende l’adozione di specifiche misure per la protezione dei dati personali sia in termini legali che tecnologici.

Il GDPR ha introdotto delle importanti novità, richiedendo ai titolari e ai responsabili di adottare delle misure adeguate alla protezione del proprio sistema informatico e dei dati in proprio possesso. Si tratta del cosiddetto “principio di accountability”, che comporta l’assunzione di responsabilità nell’implementare misure adeguate al rischio specifico dell’organizzazione di cui si è titolari o responsabili.

Anche se del GDPR si parla ormai da un paio di anni, solo il 3% delle aziende italiane soddisfa pienamente i requisiti richiesti dal GDPR.

 

PROMOTERGROUP a fianco delle aziende

Il GDPR essendo la normativa cardine in materia di trattamenti dei dati personali, riguarda tutte le aziende che raccolgono e trattano dati dei cittadini di uno degli Stati dell’UE. In tali dati sono compresi anche quelli inerenti il proprio personale dipendente, i fornitori o i clienti.

PROMOTERGROUP è a fianco delle aziende che vogliono adempiere agli obblighi normativi.

Per maggiori informazioni potete contattarci allo 0932/862613, inviando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o su www.promotergroup.eu/contatti

Ultima modifica il Mercoledì, 18 Novembre 2020 11:49