Giovedì, 23 Settembre 2021 13:18

EMPLOYEE BRANDING: ANGELO D’AMATO

 

EMPLOYEE BRANDING: ANGELO D’AMATO

Curiosità e determinazione sono i tratti caratteristici di Angelo D'Amato, Consulente tecnico Area Certificazioni Food e No Food. Angelo ama lavorare in squadra e considerare l’azienda come una famiglia dove ognuno è unico e speciale. Con determinazione è sempre alla ricerca del “perché” di tante cose e spesso continua fin quando non trova una risposta!

Conosciamo meglio Angelo

Angelo prima di essere assunto, conosceva già la Promotergroup S.p.A. e la realtà che stava creando, la guardava con ammirazione ma non immaginava la molteplicità dei servizi che era in grado di erogare. Dopo la laurea decide così di candidarsi come tutor per corsi di formazione finanziati e dopo essere stato assunto riceve subito i primi incarichi come docente; da quel momento inizia la sua crescita: tantissimi corsi svolti, tante materie studiate e tante avventure vissute. Essere docente a tempo pieno però è stata una parentesi, perché in breve tempo passa nella squadra dei consulenti tecnici. Così dopo essere stato formato dai colleghi più esperti inizia un'altra avventura ancora più soddisfacente che gli ha permesso di conoscere tantissime realtà in tutta Italia.

“Oggi sono orgoglioso di seguire personalmente importanti aziende in tutta Italia ed essere il loro referente per raggiungere prestigiosi obiettivi, come le certificazioni aziendali”.

Angelo ha davvero tante passioni e ogni mese ne scopre qualcuna. Principalmente ama studiare materie scientifiche, arti tecniche e scienze naturali in primis; ascolta tantissima musica, suona il basso elettrico e il suo sport preferito è la mountain bike perché gli permette di conoscere posti impervi. Inoltre è un grande appassionato di motori e di mezzi in generale, ha infatti conseguito tante patenti.

Come vedi il tuo rapporto con l’azienda?

Angelo è felice e orgoglioso di far parte della Promotergroup S.p.A. perché lo ha trasformato da studente in un giovane professionista. Ha imparato che con la voglia e curiosità si possono fare tantissime cose anche impensabili. Se dovesse definire a parole il suo rapporto con l'azienda userebbe opportunità e formazione. Ha imparato ad apprendere, che con volontà e curiosità si può costruire tanto, non solo per i clienti ma anche per il bene collettivo.

Quali sono i tuoi sogni/obiettivi futuri?

“Contribuire a far crescere l’azienda, continuare ad accrescere la mia curiosità e il mio spirito di servizio per i clienti e per la pubblica utilità”.

Cambiamento

Il cambiamento per Angelo è sperimentazione, incertezza, gratificazione. La Promotergroup S.p.A. gli ha insegnato che per cambiare spesso deve fare leva sulla volontà, sulla voglia di studiare, sulla conoscenza ma soprattutto contare su una grande famiglia di colleghi unici e insostituibili.

Ci racconti il progetto più sfidante a cui hai partecipato?

“Nel 2018, tra le mie docenze me ne fu assegnata una molto importante. Dovevo svolgere un corso di 40 ore rivolto a professionisti (architetti, ingegneri e geologi) di una pubblica amministrazione siciliana e io non mi sono sentito all’altezza di tenere/formare un'aula di alto livello. Ho affrontato la sfida con piccoli passi, lezione dopo lezione, ore dopo ore, studiando con dedizione e mentre il tempo scorreva ci prendevo gusto, cosicché alle fine ho concluso uno dei corsi più belli della mia carriera. Sempre nel 2018, un altro progetto sfidante riguarda la prima volta che ho presenziato ad un audit come consulente: un lavoro che non conoscevo nemmeno e che alla fine è diventato il mio pane quotidiano”.

 

Letto 664 volte Ultima modifica il Giovedì, 23 Settembre 2021 13:24