Giovedì, 11 Novembre 2021 14:27

EMPLOYEE BRANDING: ANGELA SALLEMI

 

EMPLOYEE BRANDING: ANGELA SALLEMI

Determinata, ambiziosa, dinamica e sempre pronta ad affrontare nuove sfide. Vi presentiamo Angela Sallemi, Responsabile contrattualistica Area Amministrazione. Ad Angela piace osservare, lavorare con precisione e portare a termine il lavoro iniziato.

Conosciamo meglio Angela

Angela è arrivata da poco in Promotergroup S.p.A., ovvero a settembre del 2020. Ha vissuto tanti anni a Parma e prima del lockdown, per cause di forza maggiore è dovuta tornare a Vittoria, dove poi è rimasta bloccata. Ha quindi deciso di rimboccarsi le maniche e iniziare a cercare un'occupazione in zona e, tramite una referenza è stata chiamata per fare il colloquio con il presidente Gianni Polizzi e la responsabile dell'area amministrazione Serena Morando, poi diventata la sua responsabile. Quindi, allo stato dei fatti, per Angela il lockdown non è stato poi così male. Angela si reputa una persona con grande spirito di adattamento, simpatica e sempre disponibile. La sua più grande passione è il mare, adora fare lunghe passeggiate sulla riva e stare anche solo ad osservarlo. La più grande paura negli anni vissuti a Parma era proprio quella di non poter più godere del suo amato mare per 365 giorni l'anno. Angela adora stare in compagnia degli amici di sempre. È un'appassionata di tutto ciò riguarda il mondo del beauty, ed in particolare della skincare.

Raccontaci un aneddoto, una vicenda in particolare, in merito al tuo legame con Promotergroup

“Quando sono arrivata per fare il colloquio mi sentivo ormai pronta e con una grande voglia di iniziare a lavorare. Mi sono presentata con la consapevolezza e la convinzione che se gli fossi piaciuta avrei cominciato da subito, ma, non pensavo così in fretta. Infatti, quando il presidente Gianni Polizzi mi chiese quando sarei stata disposta a cominciare risposi: anche subito. E lui mi prese proprio alla lettera e mi disse: E se ti chiedessi di cominciare ora? Ovviamente non potevo che accettare e quindi subito dopo il colloquio, grazie anche ad un pizzico di fortuna (mi sono trovata nel posto giusto al momento giusto), mi ritrovai seduta dietro ad una scrivania”.

Come vedi il tuo rapporto con l’azienda?

Nonostante ancora la breve esperienza in Promotergroup S.p.A. il rapporto di Angela con l'azienda si basa sulla fiducia reciproca e il raggiungimento di obiettivi comuni. Inoltre essendo Promotergroup S.p.A. una realtà giovane, dinamica e proattiva, colma di gente capace e con tanta voglia di fare, con cui potersi interfacciare, far parte del Team per Angela è come una continua opportunità di crescita a livello personale, ma anche e soprattutto a livello professionale.

Quali sono i tuoi sogni/obiettivi futuri?

"Il mio sogno e obiettivo futuro è la realizzazione a 360° sia a livello professionale che personale. Mi auguro di non fermarmi mai, e di continuare ad accrescere sempre più le mie competenze e conoscenze. E in questo sono convinta che una realtà come Promotergroup S.p.A. possa essermi di grande aiuto".

Cambiamento

Per Angela il cambiamento significa uscire dalla cosiddetta zona di comfort e dunque crescere ed allargare i propri orizzonti affrontando sempre nuove sfide. Per Angela il cambiamento è la fonte essenziale per migliorarsi ogni giorno e Promotergroup S.p.A. in questo rappresenta ciò che le ha permesso di cambiare sotto ogni punto di vista e che le ha dato la possibilità di rapportarsi con realtà e problematiche diverse.  

Ci racconti il progetto più sfidante a cui hai partecipato?

"Credo che se nel vocabolario cercassimo il significato della parola sfida ci sarebbe scritto Promotergroup S.p.A.. Sì, perché, le sfide qui sono all’ordine del giorno ed è questo che rende tutto più stimolante e interessante. La mia sfida più grande è stata proprio al mio ingresso in azienda. Nonostante la mia diversa formazione accademica ho comunque deciso di accettare e cominciare un nuovo percorso all’interno di un’Area, quella dell’Amministrazione, che reputavo meno dinamica ma che in realtà si è rivelata essere ricca di stimoli e di apprendimento continuo. Ed è anche grazie al supporto e alla formazione di Serena, la mia responsabile, e delle mie colleghe che oggi posso dire di essermi ricreduta e di essere soddisfatta di far parte del Team".

 

Letto 274 volte Ultima modifica il Giovedì, 11 Novembre 2021 14:35