Fino a 30 milioni di euro per credito immediato e a tasso zero
ISMEA con il fine di sostenere il settore primario, e soprattutto le imprese colpite dalla crisi Covid-19, ha deliberato uno stanziamento di 30 milioni di euro e ha predisposto un iter più agevole per la presentazione della domanda di aiuto.
I fondi serviranno ad erogare mutui di importo fino a 30 mila euro a tasso zero con una durata di 5 anni, di cui i primi 2 anni di pre-ammortamento.
I vantaggi di tali strumenti saranno la celerità e la semplicità.
Infatti, la cambiale agraria e la cambiale della pesca si distinguono per tempistiche estremamente ridotte e agevoli che consentono di poter erogare gli aiuti al massimo entro una settimana dalla richiesta.
Tale strumento si inserisce nel”Quadro temporaneo per le misure di aiuto di Stato a sostegno dell’economia nell’attuale emergenza COVID” e, all’esito dell’autorizzazione della Commissione europea, la domanda potrà essere presentata tramite il portale dell’ ISMEA.